Home

Informazioni meteo

10°C
Bari
Nubi sparse con possibili piovaschi
Umidità: 77%
Vento: 5 nodi N
Mer

10°C
Gio

13°C
Ven

14°C
Sab

14°C
News


SOVRAFFOLLAMENTO CINGHIALI IN ALTA MURGIA, LACENERE “APPLICARE QUALSIASI FORMA DI CONTROLLO PER CONTENERE IL NUMERO” PDF Stampa E-mail
News - Area Organizzativa
Venerdì 04 Agosto 2017 08:26

lacenereLa richiesta di Confagricoltura Bari continua ad essere quella di una veloce scrittura ed applicazione delle norme per il controllo, anche selettivo, dei cinghiali in zona extra-parco e di una revisione delle politiche di contenimento applicate dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia che prevedano, in aggiunta a quelle già poste in atto, anche forme di abbattimento selettivo sotto la stretta supervisione dell’Ente gestore.

Ai danni alle colture si aggiungono le preoccupazioni legate all’incolumità degli ospiti delle strutture agrituristiche e degli operai al lavoro nelle campagne. È di ieri la notizia che un cinghiale avrebbe colpito un operaio al lavoro in un vigneto provocandogli una lacerazione medicata in Ospedale e suturata con svariati punti.

A seguito di segnalazioni provenienti dai nostri associati, la nostra Organizzazione ha avviato infatti una profonda riflessione sulla massiccia e crescente presenza dei cinghiali nell’alta Murgia. Confagricoltura Bari non accetta l’idea, che qualcuno vorrebbe far passare, di una natura al servizio dell’uomo e, quindi, plasmata sulle attività economiche ed antropiche che la società ha imposto all’ambiente. È evidente, però, come non sia possibile pensare che la presenza sul territorio di selvatici, liberati in maniera irresponsabile e riprodottisi in numero incontrollato, debba condizionare la vita e le attività agricole che rappresentano la reale ricchezza della zona.

- Vogliamo, ancora una volta, sollecitare gli enti gestori e responsabili della fauna selvatica nei vari areali ad applicare tutte le forme di controllo che siano utili a contenere il proliferare della specie compreso forme cruente che, pur trovando comprensibili ritrosie, rappresentano l’ultima ratio di stabilizzazione mirata – ha affermato Michele Lacenere,

Leggi tutto...
 
ROSATI DI PUGLIA: VINIFICAZIONE E DEGUSTAZIONE PDF Stampa E-mail
News - Eventi
Mercoledì 21 Giugno 2017 16:10

rosatiVenerdì 23 giugno p.v. alle ore 16.00, nella splendida cornice di Villa de Grecis , in via delle murge 63 a Bari, ci sarà una giornata formativa dedicata ai Vini Rosati organizzata da Confagricoltura Bari e dall'Enapra.

Nel corso dell' incontro il dott. Leonardo Palumbo, noto enologo locale, svelerà tutti i segreti della Vinificazione e concluderà il suo intervento con una degustazione di varie tipologie di rosato.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la prenotazione per questioni organizzative

Leggi tutto...
 
BORSA MERCI CCIAA DI BARI: LISTINI PREZZI DEL 20 GIUGNO 2017 PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Mercoledì 21 Giugno 2017 06:56

logo cciaaSi allegano listini prezzi di Olio, Ortofrutta e Mandorle, Cereali e Legumi, pubblicati il 20 giugno u.s. dalla Borsa Merci della Camera di Commercio di Bari.

Ricordiamo che la Borsa Merci è un luogo istituzionale di incontro tra operatori economici per lo svolgimento delle contrattazioni di merci, dei prodotti e dei servizi che possono formare oggetto di scambio non rientranti tra i beni oggetto di negoziazione presso le Borse Valori.

Le funzioni istituzionali della Borsa Merci di Bari sono esercitate attraverso Commissioni formate da esperti operatori del settore, tra cui alcuni rappresentanti di Confagricoltura, e specializzate nella quotazione dei prodotti di particolare interesse locale suddivisi per tipologia merceologica ed inseriti in appositi listini prezzi. E' possibile, così, conoscere le quotazioni, espresse in euro (valori minimi e massimi), di prodotti tipici quali, olio, mandorle, legumi, ortaggi, vino e di quelli legati alla floricoltura, aventi valore legale per la determinazione del prezzo di vendita dei beni nei casi di omessa indicazione dello stesso da parte dei contraenti.

Leggi tutto...
 
RITARDI SULL'ATTIVAZIONE DELLE MISURE STRUTTURALI: LE PAROLE DI GIULIANO PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Giovedì 08 Giugno 2017 07:16

giulianoOnofrio Giuliano, presidente di Confagricoltura Foggia e già membro della giunta nazionale, sulla scia dele recenti polemiche riguardanti lo stato di attuazione del PSR Puglia che rischiano di passare rapidamente da un contesto di legittime richieste del mondo agricolo ad un vero e proprio scontro politico all'interno del nostro territorio, ha rilasciato un'intervista con le dichiarazioni che seguono.

Nei giorni scorsi il presidente di Confagricoltura Bari, Michele Lacenere, ha espresso perplessità sull’operato dell’Assessorato all'Agricoltura, in particolare per quanto riguarda i ritardi nell’attivazione delle misure strutturali del PSR. Successivamente Coldiretti Puglia ha fortemente criticato l’azione dello stesso per quanto riguarda sia la politica comunitaria che la gestione del territorio (danni da selvaggina, parchi ecc). Agrinsieme (che unisce Confagricoltura, Cia, Copagri e Confcooperative), ha, in un successivo comunicato, ribadito fiducia nell’operato dell’Assessore e della struttura, considerando anche come gli stessi si siano adoperati per riformare leggi e regolamenti che rappresentano laccioli burocratici per le aziende agricole e come, finalmente, abbiano superato gli scogli informatici e burocratici che hanno rallentato l’avvio del Piano di Sviluppo Rurale.

Leggi tutto...
 
AVVERSITA` ATMOSFERICHE: SODDISFAZIONE DI CONFAGRICOLTURA PER LA DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE PDF Stampa E-mail
News - Area Organizzativa
Mercoledì 07 Giugno 2017 07:54

15871853 1226731980776322 7664066750379853879 nLa Giunta regionale pugliese ha approvato l’integrazione della declaratoria delle eccezionali avversita’ atmosferiche a seguito delle nevicate del 5-7 gennaio 2017 e successive gelate,inserendo le province Bari e Bat precedentemente escluse dalla delibera del marzo scorso.

- Con tale delibera vengono richiesti tutti gli interventi di sostegno previsti dal fondo di solidarieta’ nazionale con estensione del fondo stesso anche a beneficio delle colture assicurabili, altrimenti escluse - afferma Vincenzo Villani, direttore di Confagricoltura Bari - BAT.

Premiati, quindi, gli sforzi della nostra Organizzazione che aveva con forza chiesto all’Assessorato di svolgere ulteriori ricognizioni e controlli sui rispettivi territori provinciali, a seguito delle numerose segnalazioni da parte dei propri associati, di danni alle colture, soprattutto olivicole, che si erano

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 9 di 134