Home Area tributaria e fiscale COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA 2017

Informazioni meteo

21°C
Bari
Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Umidità: 45%
Vento: 16 nodi NO
Ven

22°C
Sab

23°C
Dom

23°C
Lun

22°C
COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 25 Maggio 2017 08:03

ivaProvvedimento Agenzia delle Entrate n. 58793/2017

Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento n. 58793/2017, ha approvato il modello di comunicazione liquidazioni IVA 2017, adempimento introdotto dall’art. 4, 2° co. del D.L. 193/2016 (Decreto fiscale).

Le istruzioni al modello precisano che non vi è obbligo di presentazione da parte dei soggetti passivi che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione annuale Iva, ovvero all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che, nel corso dell’anno, non vengano meno le condizioni di esonero dalla predetta dichiarazione.

Tra i soggetti esonerati, vi rientrano, quindi, i produttori agricoli che applicano il regime di esonero di cui all'art. 34, comma 6 del Dpr n. 633/1972. Si segnala, comunque, che, al di fuori di tale ipotesi, i produttori agricoli, per i quali ricorrano gli obblighi dichiarativi e di effettuazione delle liquidazioni periodiche, sono tenuti all’adempimento in commento.

Nelle istruzioni viene ulteriormente chiarito che la comunicazione deve essere inviata anche nel caso in cui la liquidazione Iva si concluda con una eccedenza a credito.

Non ricorre alcun obbligo di invio, in assenza di operazioni attive e passive nel corso del trimestre di riferimento, salva l’ipotesi in cui occorra dare evidenza del riporto di un credito proveniente dall’anno e/o trimestre precedente.

Termini e modalità di presentazione

Il predetto modello deve essere presentato entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo a ciascun trimestre, con la sola eccezione del secondo trimestre dell’anno solare (scadenza al 18 settembre 2017, poiché il giorno 16 cade di sabato).

 

    Trimestre               Scadenza

1° trimestre 2017  - Dal 31 maggio al 12 giugno 2017 (proroga ufficiale in arrivo)

2° trimestre 2017  - 16 settembre 2017

3° trimestre 2017  - 30 novembre 2017

4° trimestre 2017 - 28 febbraio 2017