Home Area organizzativa PSR MISURE A SUPERFICIE , LACENERE “LE GIUSTIFICAZIONI DELL’ASSESSORE SONO PARZIALI ED INADEGUATE”

Informazioni meteo

19°C
Bari
Nuvoloso per velature e stratificazioni anche compatte
Umidità: 60%
Vento: 5 nodi SSE
Dom

18°C
Lun

10°C
Mar

12°C
Mer

14°C
PSR MISURE A SUPERFICIE , LACENERE “LE GIUSTIFICAZIONI DELL’ASSESSORE SONO PARZIALI ED INADEGUATE” PDF Stampa E-mail
News - Area Organizzativa
Giovedì 01 Giugno 2017 15:40

CONFPrendiamo atto delle dichiariazioni dell’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, sulla non colpevolezza degli Uffici regionali per il ritardo nei pagamenti dei premi relativi alle misure a superficie attivati nel corso della campagna 2016 (Misura 10 “Agricoltura Integrata” e Misura 11 “Agricoltura Biologica”) e sulle responsabilità dell’Organismo Pagatore Agea nella predisposizione e gestione del sistema informatico Sian.

- Restano alla Regione Puglia le responsabilità riguardanti le Misure strutturali, bloccate da oltre un anno da virtuosismi informatici e dei nuovi bandi agroambientali che vanno avanti a colpi di Determine di modifica ogni settimana.Auspichiamo, pertanto, un celere risveglio della macchina amministrativa, ormai dormiente dalla fine della passata legislatura, e l’individuazione di quei ′piloti′ che, accettando la responsabilità che ciò comporta, siano in grado di portarla al traguardo di una spesa completa, corretta e consapevole – ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Bari Michele Lacenere.