Home Eventi CONFAGRICOLTURA BARI ALLA FESTA DELLE CILIEGIE DI CONVERSANO

Informazioni meteo

21°C
Bari
Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Umidità: 43%
Vento: 16 nodi NO
Ven

23°C
Sab

23°C
Dom

21°C
Lun

21°C
CONFAGRICOLTURA BARI ALLA FESTA DELLE CILIEGIE DI CONVERSANO PDF Stampa E-mail
News - Eventi
Venerdì 02 Giugno 2017 00:00

STAND CONFAGRICOLTURA 1Arriva proprio dalla “Ferrovia”, la cultivar regina destinata all’esportazione, il riscatto di questa stagione per i produttori di ciliegie del sud-est barese, costretti anche in questa stagione a subire danni notevoli dalle continue condizioni meteo sfavorevoli che hanno caratterizzato sia i periodi cruciali della maturazione che quelli della raccolta della “Bigarreaux”. E, non a caso, è stata, come sempre, la “Ferrovia”, la protagonista della Festa delle Ciliegie che si è tenuta a Conversano da venerdì 2 a domenica 4 giugno.

La manifestazione, giunta alla 14ma edizione, è organizzata da “Sapori in Conversano” che riunisce le locali associazioni degli agricoltori (Acli, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri e Feder.Agri), il sindaco di Conversano, l’avv. Giuseppe Lovascio, e l’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Puglia Leonardo di Gioia.

“Nonostante le difficoltà degli ultimi anni e anche di questa stagione, potendo contare sul solo sostegno del Comune, le associazioni degli agricoltori non hanno voluto far mancare a Conversano l’appuntamento con la Festa delle Ciliegie che non rappresenta solo uno strumento di promozione e valorizzazione del nostro secolare prodotto tipico ma anche e soprattutto una utile occasione di confronto con le istituzioni per discutere gli annosi problemi del comparto”: così il Presidente del Comitato organizzatore Vincenzo Lippolis.

Non solo di festa, ma anche di momento per riflettere ha parlato il sindaco di Conversano, avvocato Giuseppe Lovascio, sottolineando come la Festa delle Ciliegie rappresenti una vetrina, ma al contempo un’occasione di grande confronto. A tal proposito”, ha concluso, “il Comune di Conversano di concerto con la Città Metropolitana di Bari, sta cercando di rilanciare il centro di cerasicoltura presente sul nostro territorio con lo scopo di metterlo al servizio delle aziende agricole locali attraverso la ricerca e lo studio delle varietà di ciliegie, nonché attraverso lo sviluppo del loro adeguamento genetico ai luoghi ed al clima”.

“Un appuntamento immancabile, non solo per la città di Conversano, ma per tutta la nostra regione”, ha dichiarato l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia. “La festa della ciliegia Ferrovia, frutto straordinario tipico e peculiare della tradizione agricola del sud est barese, celebra la bontà e qualità di un prodotto straordinario, attirando migliaia di visitatori grandi e piccoli. L’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia – ha proseguito l’assessore di Gioia – ha accolto e sostenuto un evento importante come questo per la risonanza che offre ai produttori, in termini di promozione e valorizzazione dell’intero comparto. Un settore che, al pari di altri, deve essere tutelato, con politiche di sostegno ad hoc. La ciliegia – ha sottolineato ancora di Gioia - è un prodotto oggettivamente delicato e soggetto ad eventi atmosferici come piogge e grandini. Il PSR 2014-2020, con la Misura 4.1, prevede per le aziende agricole sostegni al miglioramento strutturale che consentano di prevenire danni e di mettere in sicurezza il raccolto. Al tempo stesso la Regione ha avviato da tempo una interlocuzione con i servizi della Commissione europea per comprendere con quali metodologie favorire la protezione fisica dei raccolti dal mutevole andamento climatico. Agli agricoltori, ad ogni modo, si chiede lo sforzo di aggregarsi, di rafforzare una filiera che può e deve essere vincente, specie sui mercati esteri, non indifferenti a un prodotto gustoso e unico al mondo come le nostre ciliegie”.