Home Ultime

Informazioni meteo

10°C
Bari
Nubi sparse con possibili piovaschi
Umidità: 77%
Vento: 5 nodi N
Mer

10°C
Gio

13°C
Ven

14°C
Sab

14°C
Ultime


MONOGRAFIA AIRC-OMS SU CARNI ROSSE E TRASFORMATE. GUIDI E CASTIGLIONE : "NO ALLA DEMONIZZAZIONE DELLE CARNI ROSSE FRESCHE E TRASFORMATE" PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Giovedì 05 Novembre 2015 14:08

carneIl presidente di Confagricoltura Mario Guidi si è confrontato con il sottosegretario alle Politiche Agricole alimentari e forestali Giuseppe Castiglione sulle prime anticipazioni sulla discussa “monografia” dell’AIRC-OMS (Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità), che espone alcune risultanze sul consumo di carni rosse e trasformate e le possibili correlazioni con la salute umana.

“Abbiamo svolto un’analisi attenta del testo con il prezioso contributo anche del professor Vincenzo Chiofalo, dell’Università degli Studi di Messina e presidente del Consorzio Ricerca Filiera Carni ed abbiamo concordato sul fatto che occorra molta cautela nell’esaminare i dati contenuti in questi primi elementi pubblici diffusi dal Gruppo di Lavoro dell’AIRC-OMS” – hanno dichiarato il presidente Guidi ed il sottosegretario Castiglione.

Leggi tutto...
 
CAPORALATO E LAVORO NERO: CONFAGRICOLTURA PARTECIPA ALLE AUDIZIONI IN IV E VI COMMISSIONE PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Giovedì 05 Novembre 2015 13:41

I0000rncHpwQu9MUCaporalato e lavoro nero al centro delle audizioni che in seduta congiunta quarta e sesta Commissione presieduta da Donato Pentassuglia e Alfonso Pisicchio hanno tenuto sul tema.

Il presidente Donato Pentassuglia ha introdotto l’argomento sottolineando la volontà di arrivare alla soluzione del problema senza che nessuno diventi il capro espiatorio, facendo prevalere la dignità delle persone.

L’azione è corale e condivisa con il governo – ha proseguito Pentassuglia – e tutte le criticità che emergeranno dovranno essere affrontate con l’interessamento inter-assessorile e con il coordinamento delle Prefetture.

Su questi temi sono stati ascoltati i rappresentanti regionali delle associazioni di categoria.

Secondo Confagricoltura, per combattere il fenomeno del caporalato bisogna intervenire nei

Leggi tutto...
 
PIANO DI GESTIONE DEGLI ALLEVAMENTI DEI BOVINI INFETTI PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Mercoledì 21 Ottobre 2015 08:20

mucca latte umanoSi trasmette ai soci interessati il Piano di gestione degli allevamenti di bovini iscritti ai Libri genealogici (LG) delle 5 razze Italiane da carne, finalizzato al risanamento dal virus responsabile della rinotracheite infettiva del bovino (IBR).

In allegato la nota

Leggi tutto...
 
EMERGENZA XYLELLA: PER AGRINSIEME PUGLIA IL PIANO SILLETTI VA APPLICATO SENZA PERDERE ALTRO TEMPO PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Martedì 20 Ottobre 2015 14:58

agrinsieme-logo1Agrinsieme Puglia, il coordinamento delle organizzazioni agricole C.I.A. (Confederazione italiana agricoltori), Confagricoltura, Alleanza delle Cooperative settore agroalimentare (Legacoop, Confcooperative, Agci ) e Copagri, ribadisce la necessità di attuare immediatamente, senza perdere altro tempo, il Piano redatto dal Commissario delegato per fronteggiare l’emergenza Xylella fastidiosa, Giuseppe Silletti, ed approvato dal Dipartimento della Protezione civile.

Il Piano va attuato senza creare alibi, anche se nello stesso si riscontrano delle criticità, soprattutto relativamente alla delimitazione delle aree e alla quantificazione degli indennizzi agli agricoltori.

Il riferimento per le organizzazioni che fanno capo ad Agrinsieme rimane la scienza e, dunque, quello che la scienza, attualmente, impone di fare per contenere l’avanzamento del batterio.

Leggi tutto...
 
UE E OLIO TUNISINO, ROSSI: UN PROVVEDIMENTO SPIETATO CHE CI FA ENTRARE LA CONCORRENZA DIRETTAMENTE IN CASA PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Lunedì 28 Settembre 2015 11:18

rossi 02«La proposta della Commissione Ue è un atto spietato, che ci fa entrare la concorrenza direttamente in casa». Donato Rossi, presidente della Federazione Nazionale Olivicola-Olearia di Confagricoltura, torna così sulla vicenda dell’importazione supplementare d’olio d’oliva tunisino sul mercato comunitario, che sta toccando un nervo scoperto dell’agricoltura italiana e pugliese in particolare. Anche perché attorno alla proposta della Commissione Juncker si è sviluppato un dibattito abbastanza surreale tra liberoscambismo e protezionismo o, peggio ancora, tra supposti avversari e sedicenti fautori del sostegno alla Tunisia come argine al terrorismo e all’invasione di immigrati. «Non siamo né poco avveduti – spiega Rossi – né vogliamo essere tirati per la giacchetta nelle diatribe della politica-politicante. Il paradosso vero è che un provvedimento del genere, studiato – così dicono a Bruxelles - per aiutare chi sta peggio di noi, provocherà serie difficoltà ad un settore che già esce da un’annata critica. 35mila tonnellate non sono esattamente due gocce d’olio, soprattutto se paragonate alle 119mila prodotte nel 2014 in Puglia».

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 7 di 25