Home Area tecnico – economica
Area Tecnico – economica e ambiente

A cura di Roberto Summo



AGEVOLAZIONI PER L’ACQUISTO DEI TERRENI PDF Stampa E-mail
News - Area Tecnico – economica e ambiente
Martedì 09 Gennaio 2018 14:54

terreRicordiamo alcuni benefici introdotti dalla legge di stabilità.

La legge di stabilità ha riconosciuto le agevolazioni fiscali per l’acquisto di terreni agricoli, anche a moglie e parenti in linea retta del coltivatore diretto e dell’imprenditore agricolo professionale, ancorché non iscritti alla previdenza agricola, a condizione che risultino già proprietari di un terreno agricolo.

Le agevolazioni, riguardanti fondi agricoli e fabbricati rurali pertinenziali, risultano essere le seguenti:

- imposta di registro: euro 200,00 in misura fissa, indipendentemente dal valore del bene acquistato;

- imposta ipotecaria: euro 200,00 in misura fissa, indipendentemente dal valore del bene acquistato;

- imposta catastale: 1,00% del valore del bene acquistato;

- imposta di bollo: esenzione per l’atto di compravendita e relative copie.

 
REGOLE PER TRASFERIRE I TITOLI PAC PDF Stampa E-mail
News - Area Tecnico – economica e ambiente
Lunedì 08 Gennaio 2018 00:00

ageaNuova circolare dell'Agea per definire una serie di casi.

Con la circolare 98115 del 27 dicembre 2017 Agea ribadisce alcune prescrizioni relative ad determinate fattispecie di trasferimento di titoli PAC da una società ad una persona fisica o ad una ditta individuale.

In particolare nei casi in cui i titoli siano in capo alla società per effetto di un conferimento e vengano nuovamente trasferiti al socio conferente, Agea prescrive l’utilizzo della fattispecie “Restituzione titoli dalla società al soggetto conferente”.

Qualora la società ceda titoli ad un socio o ad un soggetto terzo estraneo alla compagine sociale essi dovranno essere movimentati con le fattispecie della cessione (vendita, affitto o comodato).

Nel caso in cui invece la società cessi l’attività e venga sciolta, i titoli PAC ad essa assegnati potranno essere trasferiti ai soci o a terzi estranei alla compagine sociale solo utilizzando la fattispecie della “vendita”.

Leggi tutto...
 
HAI REVISIONATO IL TUO VECCHIO TRATTORE? LA STORIELLA DELLE REVISIONI DELLE MACCHINE AGRICOLE PDF Stampa E-mail
News - Area Tecnico – economica e ambiente
Venerdì 05 Gennaio 2018 00:00

trattore

È ancora trascorso il 2017 e i Ministeri delle Politiche agricole e delle Infrastrutture e Trasporti ancora non hanno promulgato i Decreti attuativi per la revisione delle macchine agricole costruite prima del 1973.  È probabile che questi mezzi diventino pezzi da museo piuttosto che siano revisionati.

L’incertezza è a carico di coloro che, quando ci saranno i decreti, dovranno compiere le revisioni. In poche parole, le officine autorizzate non sanno quali siano i parametri da applicare nelle revisioni e quale grado di accuratezza seguire. Ad esempio, c'è la questione di certi accessori non originali che va snodata. Senza parlare dei fumi di scarico di trattrici vecchie di 44 anni: quali maglie saranno applicate? Si valuteranno i trattori sulla base dell'età oppure si vorranno gas di scarico in linea con le più recenti disposizioni? E, in questo caso, che costo avrà l'adeguamento?

Leggi tutto...
 
TRASFERIMENTO TITOLI 2018 PDF Stampa E-mail
News - Area Tecnico – economica e ambiente
Lunedì 11 Dicembre 2017 11:13

pubblicati-i-titoli-pac-2015-2020 677491Le operazioni di trasferimento dei titoli PAC sono sempre operazioni molto delicate in quanto, oltre ad esserci in ballo interessi economici, vedono coinvolti più soggetti: non solo le parti, ma anche gli enti pagatori devono entrare a far parte dello scambio al fine di garantire la corretta erogazione delle risorse collegate.

Con la circolare n. 89117 del 21 novembre 2017, AGEA ha offerto alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di trasferimento dei titoli PAC . La prima importante precisazione fornita è che il trasferimento è possibile solo quando il soggetto che cede i titoli non presenta posizioni debitorie aperte. In quel caso, infatti, il passaggio dei titoli PAC sarebbe ammessosolo per i titoli il cui valore eccede l’importo del debito in​capo al cedente. Diversamente ogni domanda sarebbe annullata.

Nella circolare, poi, si precisa che il trasferimento dei titoli deve avvenire mediante atto scritto registrato (v. risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 114 del 17 ottobre 2006), firmato dalle parti, utilizzando una delle fattispecie di trasferimento previste e presentando tutti i documenti necessari.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 2 di 32

Iscriviti alla newsletter