Home Area tributaria e fiscale

Informazioni meteo

21°C
Bari
Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Umidità: 45%
Vento: 16 nodi NO
Ven

22°C
Sab

23°C
Dom

23°C
Lun

22°C
Area Tributaria e Fiscale

A cura di Antonio Mangione



ESONERO DELL’OBBLIGO DI TRASMISSIONE TELEMATICA PER GLI AGRICOLTORI ESONERATI EX ART. 34 C.6 DPR N. 633/72 CON TERRENI UBICATI NELLE ZONE MONTANE – RISOLUZIONE ADE PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Martedì 05 Settembre 2017 09:31

agenzia delle entrateCon la risoluzione n. 105/E del 28/07/2017 l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all'esclusione dall'obbligo di trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e di quelle ricevute e registrate (SPESOMETRO), previsto dall’art. 21 del D.L. n. 78/2010 per gli agricoltori esonerati di cui all’oggetto, ribadendo quanto già precisato con circ. n. 1/E del 2017.

In particolare, l'Agenzia ha precisato che l’esonero dall'adempimento è valido solo per i suddetti soggetti che svolgono l'attività agricola in terreni ubicati, in misura maggiore al 50%, nelle zone montane di cui all’art. 9 del Dpr. n. 601/1973.

Pertanto, non sono tenuti a comunicare i dati delle fatture emesse e ricevute i soggetti operanti sui terreni: 

- situati ad una altitudine non inferiore a 700 metri (o rappresentati in particelle catastali che si trovano anche solo in parte a questa altitudine); 

- compresi nell'elenco dei territori montani compilato dalla commissione censuaria centrale; 

- facenti parte di comprensori di bonifica montana.

Leggi tutto...
 
SPESOMETRO PROROGA AL 28 SETTEMBRE 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Martedì 05 Settembre 2017 09:16

MEFIl Ministero dell’Economia e delle Finanze ha prorogato al 28 settembre 2017 la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre 2017 (Spesometro).

Il Dpcm (decreto presidenza consiglio dei ministri) non è ancora in Gazzetta Ufficiale, ma il Ministero ne ha annunciato l’imminente pubblicazione.

La decisione è stata presa per andare incontro alle esigenze dei professionisti, che chiedono più tempo in considerazione delle novità 2017 che hanno richiesto l’aggiornamento dei software.

La comunicazione di settembre riguarda il primo semestre 2017, mentre quello relativo al secondo semestre sarà inviato nel febbraio 2018.

Leggi tutto...
 
PROROGA AL 31 OTTOBRE 2017 PER DICHIARAZIONE REDDITI, IRAP E 770 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Martedì 05 Settembre 2017 08:50

gazzetta ufficialeSulla Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28 luglio 2017, è stato pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 26 luglio 2017, che ufficializza la proroga per la presentazione telematica delle dichiarazioni: Modello 770/2017 – proroga dal 31 luglio al 31 ottobre 2017;

Modello REDDITI PF/SP/SC 2017 – proroga dal 30 settembre al 31 ottobre 2017;

Modello IRAP 2017 – proroga dal 30 settembre al 31 ottobre 2017.

L’allungamento dei termini ha effetto anche sugli eventuali ravvedimenti, integrazioni o correzioni delle dichiarazioni.

Leggi tutto...
 
AVVISI BONARI PER FABBRICATI RURALI STRUMENTALI NON ANCORA CENSITI AL CATASTO URBANO PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 01 Giugno 2017 15:33

Fabbricati ruraliNelle prossime settimane l’Agenzia delle Entrate darà seguito ad un massiccio invio di avvisi bonari (circa 1 milione) volti a promuovere la regolarizzazione dei fabbricati rurali non dichiarati al catasto edilizio urbano. Secondo i dati comunicati dall’Agenzia dell’entrate, risultano essere circa 800 mila i fabbricati rurali, o loro porzioni, censiti al catasto terreni che necessitano di essere iscritti al catasto urbano.

In proposito, si ricorda che i titolari di diritti reali sui fabbricati che possiedono i requisiti di ruralità avevano l’obbligo di dichiararli al catasto edilizio urbano entro il 30 novembre 2012, mentre per i fabbricati che possedevano in passato i requisiti di ruralità, successivamente persi, la dichiarazione in catasto andava presentata entro 30 giorni dalla data di perdita dei requisiti. L’avviso bonario consentirà a ciascun soggetto di conoscere la propria posizione e verificare quali immobili sono soggetti all’obbligo di dichiarazione.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 38