Home

Informazioni meteo

21°C
Bari
Poco nuvoloso con sviluppo di nubi cumuliformi
Umidità: 45%
Vento: 16 nodi NO
Ven

22°C
Sab

23°C
Dom

23°C
Lun

22°C
News


AVVISI BONARI PER FABBRICATI RURALI STRUMENTALI NON ANCORA CENSITI AL CATASTO URBANO PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 01 Giugno 2017 15:33

Fabbricati ruraliNelle prossime settimane l’Agenzia delle Entrate darà seguito ad un massiccio invio di avvisi bonari (circa 1 milione) volti a promuovere la regolarizzazione dei fabbricati rurali non dichiarati al catasto edilizio urbano. Secondo i dati comunicati dall’Agenzia dell’entrate, risultano essere circa 800 mila i fabbricati rurali, o loro porzioni, censiti al catasto terreni che necessitano di essere iscritti al catasto urbano.

In proposito, si ricorda che i titolari di diritti reali sui fabbricati che possiedono i requisiti di ruralità avevano l’obbligo di dichiararli al catasto edilizio urbano entro il 30 novembre 2012, mentre per i fabbricati che possedevano in passato i requisiti di ruralità, successivamente persi, la dichiarazione in catasto andava presentata entro 30 giorni dalla data di perdita dei requisiti. L’avviso bonario consentirà a ciascun soggetto di conoscere la propria posizione e verificare quali immobili sono soggetti all’obbligo di dichiarazione.

Leggi tutto...
 
COMUNICAZIONI PERIODICHE IVA “I TRIMESTRE 2017”: PROROGA AL 12 GIUGNO 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 01 Giugno 2017 14:49

ivaÈ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 124 del 30 maggio 2017 il D.P.C.M. 22 maggio 2017 recante il “Differimento per l’anno in corso, del termine di trasmissione delle comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva relativi al primo trimestre 2017” dal 31 maggio al 12 giugno 2017.

A regime la comunicazione in esame dovrà essere presentata entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre, ad eccezione della comunicazione relativa al secondo trimestre che deve essere presentata, invece, entro il 16 settembre e di quella relativa all’ultimo trimestre che deve essere presentata entro l’ultimo giorno del mese di febbraio.

Leggi tutto...
 
EBAN: BANDO SICUREZZA 2017 PDF Stampa E-mail
News - Ultime
Giovedì 25 Maggio 2017 10:46

trattoreInformiamo che nella sezione BANDI del sito dell'Ente Bilaterale Agricolo nazionale è stato pubblicato il bando “FINANZIAMENTO DI PROGETTI SULLA PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO IN AZIENDE AGRICOLE – 2017”.

La richiesta deve pervenire in data 20 giungno 2017 dalle ore 09:00 al 05/07/2017 alle ore 18:00 tramite “click-day” alla pec Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Per qualsiasi altra informazione e/o delucidazione in merito, potete scrivere all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
AVVISI DI “ANOMALIA” IN ARRIVO PER I CONTRIBUENTI PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 25 Maggio 2017 10:13

agenzia delle entrateL'Agenzia delle Entrate con Provvedimento del 12/05/2017, ha fornito le disposizioni concernenti le modalità con le quali sono messe a disposizione del contribuente e della Guardia di Finanza, anche mediante l’utilizzo di strumenti informatici, informazioni riguardanti i redditi non dichiarati:

- redditi dei fabbricati derivanti dalla locazione a tassazione ordinaria, ovvero per opzione cedolare secca;

- redditi di lavoro dipendente e assimilati;

- assegni periodici;

- redditi di partecipazione;

- redditi diversi;

- redditi di lavoro autonomo abituale e professionale;

- redditi di lavoro autonomo abituale e non professionale.

Leggi tutto...
 
CHIARIMENTI DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA SULLA MANOVRA CORRETTIVA 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 25 Maggio 2017 09:59

credito impostaRisoluzione ade n. 57 del 04/05/2017

Nuove regole per le compensazioni dei crediti tributari

Sono state riviste le soglie per poter accedere alle compensazioni orizzontali dei crediti fiscali rinvenienti dalla presentazione delle dichiarazioni annuali IVA, Redditi e relative addizionali, IRAP e ritenute alla fonte, riducendo da 15 mila a 5 mila euro il limite al di sopra del quale sorge l’obbligo di apposizione del visto di conformità da parte dei soggetti abilitati (professionisti, CAF imprese, ecc.).

A fronte dei nuovi adempimenti, è intervenuta l’Agenzia delle entrate che, con la risoluzione in oggetto, ha precisato che le nuove norme si applicano a tutti i comportamenti successivi alla loro entrata in vigore e, pertanto, alle dichiarazioni presentate dal 24 aprile 2017, ancorché integrative.

Per le dichiarazioni già presentate entro il 23 aprile prive del visto di conformità restano, invece, applicabili le regole precedenti. Devono, pertanto ritenersi valide le deleghe di pagamento che, pur presentate successivamente al 24 aprile, utilizzano in compensazione crediti per importi inferiori a 15mila euro emergenti da dichiarazioni senza visto già trasmesse.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 5 di 128