Home

Informazioni meteo

19°C
Bari
Nuvoloso per velature e stratificazioni anche compatte
Umidità: 60%
Vento: 5 nodi SSE
Dom

18°C
Lun

10°C
Mar

12°C
Mer

14°C
News


CHIARIMENTI DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA SULLA MANOVRA CORRETTIVA 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 25 Maggio 2017 09:59

credito impostaRisoluzione ade n. 57 del 04/05/2017

Nuove regole per le compensazioni dei crediti tributari

Sono state riviste le soglie per poter accedere alle compensazioni orizzontali dei crediti fiscali rinvenienti dalla presentazione delle dichiarazioni annuali IVA, Redditi e relative addizionali, IRAP e ritenute alla fonte, riducendo da 15 mila a 5 mila euro il limite al di sopra del quale sorge l’obbligo di apposizione del visto di conformità da parte dei soggetti abilitati (professionisti, CAF imprese, ecc.).

A fronte dei nuovi adempimenti, è intervenuta l’Agenzia delle entrate che, con la risoluzione in oggetto, ha precisato che le nuove norme si applicano a tutti i comportamenti successivi alla loro entrata in vigore e, pertanto, alle dichiarazioni presentate dal 24 aprile 2017, ancorché integrative.

Per le dichiarazioni già presentate entro il 23 aprile prive del visto di conformità restano, invece, applicabili le regole precedenti. Devono, pertanto ritenersi valide le deleghe di pagamento che, pur presentate successivamente al 24 aprile, utilizzano in compensazione crediti per importi inferiori a 15mila euro emergenti da dichiarazioni senza visto già trasmesse.

Leggi tutto...
 
COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONE IVA 2017 PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 25 Maggio 2017 08:03

ivaProvvedimento Agenzia delle Entrate n. 58793/2017

Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento n. 58793/2017, ha approvato il modello di comunicazione liquidazioni IVA 2017, adempimento introdotto dall’art. 4, 2° co. del D.L. 193/2016 (Decreto fiscale).

Le istruzioni al modello precisano che non vi è obbligo di presentazione da parte dei soggetti passivi che non sono tenuti alla presentazione della dichiarazione annuale Iva, ovvero all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che, nel corso dell’anno, non vengano meno le condizioni di esonero dalla predetta dichiarazione.

Leggi tutto...
 
IRAP 2017 – PRODUTTORI AGRICOLI ESONERATI PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Lunedì 22 Maggio 2017 00:00

irap 2017La legge di Stabilità 2016 ha cancellato l’imposta regionale per le attività agricole indicate all’articolo 32 del TUIR.

L’ambito soggettivo dell’esonero è ampio e riguarda tutti i soggetti indipendentemente dalla natura giuridica che svolgono le attività agricole rientranti potenzialmente nel reddito agrario.

Restano, invece, soggette ad IRAP, atteso che scontano l'aliquota ordinaria:

- le attività di agriturismo;

- le attività di allevamento con terreno potenzialmente insufficiente a produrre almeno un quarto dei mangimi

Leggi tutto...
 
CUM GRANO SALIS: DIRITTI DI PROPRIETA' INTELLETTUALE PDF Stampa E-mail
News - Eventi
Mercoledì 17 Maggio 2017 17:10

0001 1Mercoledì 31 maggio p.v. alle ore 9.00, nel “Salone degli Affreschi” dell’Università degli studi di Bari, si terrà il terzo convegno del ciclo “Cum grano salis: diritti di proprietà intellettuale nel settore food, wine & beverages”.

Organizzato da Barzanò & Zanardo in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole alimentari e Forestali, il convegno affronta l’attualissimo tema dei diritti di proprietà intellettuale nel settore agroalimentare e vitivinicolo attraverso le testimonianze pratiche e tecniche di esperti del settore.

A portare i saluti della nostra Organizzazione il presidente Michele Lacenere.

 
FIRMATO L’ACCORDO INPS-CAF SU ISEE, SOSPENSIONE ANNULLATA PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Mercoledì 17 Maggio 2017 16:14

iseeIeri la firma dell’accordo quadro tra INPS e Consulta Nazionale dei CAF ha permesso di arrivare alla revoca della sospensione di un servizio, ISEE, molto attesa dai cittadini.

I CAF in tutta Italia avevano ricevuto una significativa espressione di solidarietà, manifestata anche attraverso il #CAFDAY, iniziativa promossa lo scorso 10 maggio dalla Consulta dei CAF, ma anche raccolto la preoccupazione di coloro che avrebbero subito, oltre ad un’ingiustizia, un notevole danno economico. In particolare le fasce più deboli.

Anche sulla spinta di questa solidarietà, che lega gli stessi operatori dei CAF ai cittadini, la Consulta Nazionale si è impegnata fino in fondo insieme all’INPS, nella ricerca di soluzioni reali.

La disponibilità dell’INPS ad aumentare di 6 milioni di euro il plafond di spesa per l’attività ISEE e quella dei CAF ad accettare una tariffa comunque inferiore al costo sostenuto, proprio per la funzione sociale attribuita a questo strumento, permette di mantenere il servizio gratuito verso i richiedenti ISEE.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 8 di 130