Home

Informazioni meteo

10°C
Bari
Nubi sparse con possibili piovaschi
Umidità: 77%
Vento: 5 nodi N
Mer

10°C
Gio

13°C
Ven

14°C
Sab

14°C
News


CORSO SUI VINI ROSATI: ULTIMI POSTI DISPONIBILI PDF Stampa E-mail
News - Competitività territoriale
Mercoledì 07 Giugno 2017 00:00

rosatiMartedì 13 giugno p.v. si terrà una giornata formativa su "Caratteristiche tecniche e strumenti di marketing per intercettare la domanda internazionale dei vini rosati di Puglia" a partire dalle ore 16.00 presso Villa de Grecis , in Via Murgia, 63 a Bari,organizzato in collaborazione con l'Enapra e finanziato dal fondo Foragri, per rispondere alle nuove tendenze di consumo.

Si affronteranno i seguenti temi:

- Modelli di gusto e comportamenti del consumatore

- Strategie commerciali nei mercati internazionali.

Il docente sarà il prof. Davide Gaeta, docente di economia dell'impresa vitivinicola e agribusiness presso l'Università degli studi di Verona.

La partecipazione è libera ma si consiglia di confermare la presenza a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o al 3493223733.

 
CONFAGRICOLTURA BARI ALLA FESTA DELLE CILIEGIE DI CONVERSANO PDF Stampa E-mail
News - Eventi
Venerdì 02 Giugno 2017 00:00

STAND CONFAGRICOLTURA 1Arriva proprio dalla “Ferrovia”, la cultivar regina destinata all’esportazione, il riscatto di questa stagione per i produttori di ciliegie del sud-est barese, costretti anche in questa stagione a subire danni notevoli dalle continue condizioni meteo sfavorevoli che hanno caratterizzato sia i periodi cruciali della maturazione che quelli della raccolta della “Bigarreaux”. E, non a caso, è stata, come sempre, la “Ferrovia”, la protagonista della Festa delle Ciliegie che si è tenuta a Conversano da venerdì 2 a domenica 4 giugno.

La manifestazione, giunta alla 14ma edizione, è organizzata da “Sapori in Conversano” che riunisce le locali associazioni degli agricoltori (Acli, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri e Feder.Agri), il sindaco di Conversano, l’avv. Giuseppe Lovascio, e l’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Puglia Leonardo di Gioia.

Leggi tutto...
 
LETTERA APERTA DI GIANNI PORCELLI, VICEDIRETTORE DI CONFAGRICOLTURA BARI PDF Stampa E-mail
News - Area Organizzativa
Giovedì 01 Giugno 2017 15:51

gianni porcelliEgregio Direttore,

nei primi giorni di Maggio, con il mio amico Walter Monari Direttore del Consorzio della Ciliegia di Vignola, abbiamo visitato una zona di produzione di ciliegie posta a sud di Barcellona nella Valle dell’Ebro. Pensavo di aver visto parecchio nel mondo, invece ho assistito a delle realtà spaventosamente avanti sotto l’aspetto delle varietà e dei sistemi colturali del ciliegio: onestamente inesistente l’attività promozionale e poco entusiasmante quella commerciale.

Quali altre indicazioni ho ricavato dal viaggio in Spagna? Ampiezza media delle aziende di ciliegio visitate 70 ettari. Costi di manodopera pari a circa i 2/3 dei nostri. Possiamo continuare a fare la battaglia sui prezzi e sulle quantità? Direi proprio di no! Quattro giorni in auto con una persona conosciuta nel mondo per l’attività di promozione della ciliegia, uniti alla mia poca discrezione, mi hanno fatto assistere ad una serie di colloqui telefonici con persone che chiamavano da tutto il mondo: ero esterrefatto dalle rinunce a contratti con prezzi che a me sembravano più che accettabili.

Leggi tutto...
 
PSR MISURE A SUPERFICIE , LACENERE “LE GIUSTIFICAZIONI DELL’ASSESSORE SONO PARZIALI ED INADEGUATE” PDF Stampa E-mail
News - Area Organizzativa
Giovedì 01 Giugno 2017 15:40

CONFPrendiamo atto delle dichiariazioni dell’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, sulla non colpevolezza degli Uffici regionali per il ritardo nei pagamenti dei premi relativi alle misure a superficie attivati nel corso della campagna 2016 (Misura 10 “Agricoltura Integrata” e Misura 11 “Agricoltura Biologica”) e sulle responsabilità dell’Organismo Pagatore Agea nella predisposizione e gestione del sistema informatico Sian.

- Restano alla Regione Puglia le responsabilità riguardanti le Misure strutturali, bloccate da oltre un anno da virtuosismi informatici e dei nuovi bandi agroambientali che vanno avanti a colpi di Determine di modifica ogni settimana.Auspichiamo, pertanto, un celere risveglio della macchina amministrativa, ormai dormiente dalla fine della passata legislatura, e l’individuazione di quei ′piloti′ che, accettando la responsabilità che ciò comporta, siano in grado di portarla al traguardo di una spesa completa, corretta e consapevole – ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Bari Michele Lacenere.

 
AVVISI BONARI PER FABBRICATI RURALI STRUMENTALI NON ANCORA CENSITI AL CATASTO URBANO PDF Stampa E-mail
News - Area Tributaria e Fiscale
Giovedì 01 Giugno 2017 15:33

Fabbricati ruraliNelle prossime settimane l’Agenzia delle Entrate darà seguito ad un massiccio invio di avvisi bonari (circa 1 milione) volti a promuovere la regolarizzazione dei fabbricati rurali non dichiarati al catasto edilizio urbano. Secondo i dati comunicati dall’Agenzia dell’entrate, risultano essere circa 800 mila i fabbricati rurali, o loro porzioni, censiti al catasto terreni che necessitano di essere iscritti al catasto urbano.

In proposito, si ricorda che i titolari di diritti reali sui fabbricati che possiedono i requisiti di ruralità avevano l’obbligo di dichiararli al catasto edilizio urbano entro il 30 novembre 2012, mentre per i fabbricati che possedevano in passato i requisiti di ruralità, successivamente persi, la dichiarazione in catasto andava presentata entro 30 giorni dalla data di perdita dei requisiti. L’avviso bonario consentirà a ciascun soggetto di conoscere la propria posizione e verificare quali immobili sono soggetti all’obbligo di dichiarazione.

Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 134