Ancora aperto il Bando “Azioni a sostegno dell’emersione del lavoro sommerso e della stabilizzazione dell’occupazione in agricoltura” Stampa
News - Servizi sindacali e previdenziali
Lunedì 02 Luglio 2012 08:24

 pomodori raccoltaSi rammenta che, come già trasmesso attraverso la nostra newsletter e come già pubblicato sul nostro sito il 02 maggio 2012, è ancora possibile partecipare al Bando “Azioni a sostegno dell’emersione del lavoro sommerso e della stabilizzazione dell’occupazione in agricoltura”, che prevede l'erogazione per l'azienda, in caso di assunzione di operai agricoli a tempo indeterminato ovvero a tempo determinato di durata complessiva non inferiore a 6 mesi nell’arco di un biennio ed a condizione che vengano prestate almeno 156 giornate di lavoro nel biennio, un contributo di euro 500,00 per ogni lavoratore assunto fino ad un massimo erogabile di euro 7500,00 (limite previsto dal cosidetto “de minimis” al fine di non risultare  aiuto di Stato).

Tale bando sarà ancora aperto fino ad esaurimento delle risorse pari ad euro 800.000,00. Il testo del bando è reperibile sul nostro sito nella sezione "News - Servizi sindacali e previdenziali".